Un ponte tra giovani e mondo del lavoro 

Il 21 marzo dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso l’Opera Don Bosco di Genova Sampierdarena il Convegno organizzato per riflettere sulla situazione dei giovani di oggi impegnati tra formazione e lavoro.

Parteciperanno al dibattito rappresentanti liguri dell’istruzione e della formazione professionale, aziende e istituzioni per comprendere quali sono le politiche adottate e da adottare per il tema della formazione professionale e del lavoro dei giovani e di come l’attuale insicurezza giovanile sul futuro e sulle loro aspettative lavorative possa essere guidata e trasformata in nuove e positive energie per l’intera società.

Da sempre l’Opera Don Bosco ascolta le esigenze e le paure dei ragazzi aiutandoli nella loro formazione e in tale sede verranno presentati gli esempi concreti dell’impegno quotidiano dei Salesiani.

La metafora del ponte che collega il mondo della formazione giovanile con quello del lavoro richiama la tragedia del 14 agosto 2018: il crollo del ponte Morandi divide in maniera tragica la storia di Genova in un prima e un dopo ma allo stesso tempo rilancia l’idea che la fragilità dell’uomo e del suo operato possa trasformarsi nello stimolo ad affrontare le sfide contemporanee.

Per ulteriori approfondimenti leggi il programma

convegno loc A3 x web

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Published by

Minorididiritto

L’azione dell’Osservatorio è di promuovere e difendere i diritti umani e dei minori per lo sviluppo integrale della vita dei giovani soprattutto i più poveri e svantaggiati per realizzare l’impegno di prevenzione, di sviluppo umano integrale, di costruzione di un modo più equo, più giusto e più salubre. Minori Protagonisti di Diritto è il nostro motto che indica la nostra intenzione di promozione dei principi propri della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata il 20 novembre 1989 presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Il nostro obiettivo è di promuovere la conoscenza della Convenzione ONU, della normativa Europea ed in particolare quella Nazionale e delle pratiche significative per fare dei Diritti Umani la forma più avanzata di rinnovamento del Sistema Preventivo in quanto metodo educativo che Don Bosco ha praticato con intuizione profetica e che ci ha lasciato per la formazione dei giovani in Italia e nei Paesi più Poveri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...