– SPECIALE GIFFONI – I Ragazzi del Bambin Gesù presentano il docufilm firmato da Simona Ercolani

Il coraggio, la speranza, la voglia di lottare, ma anche i dubbi e gli interrogativi di dieci giovani ragazzi che affrontano gravi malattie insieme ai familiari e al personale medico nel più grande ospedale pediatrico d’Europa. Dopo il successo dell’omonimo documentario in dieci puntate in onda sulla Rai nel febbraio scorso, oggi al Giffoni Film Festival viene presentato il libro “I ragazzi del Bambin Gesù”, edito dalla Rizzoli

Protagonisti del documentario e quindi del nuovo libro, sono 10 ragazzi che nei reparti del Bambino Gesù trascorrono le loro giornate per ricevere le cure. Al Giffoni Film Festival portano le loro esperienze e l’entusiasmo tipico dei ragazzi. Non vogliono essere definiti” malati” e sono colpiti da quanto sta accadendo intorno a loro.A firmarlo è Simona Ercolani ideatrice e curatrice del docufilm.

Come scrive il prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, mons. Dario Edoardo Viganò, nella prefazione del libro:

 La malattia diviene un attraversamento, un punto di svolta verso un nuovo modo di accogliere la vita e di imparare ad assaporarla come mai si era immaginato prima

“E’ stata per me una esperienza umana prima che professionale” afferma la stessa Ercolani, con la “difficoltà tecnica” di entrare in un luogo di cura del tutto “speciale”, come l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, “senza però essere invadenti, bensì rispettosi”. Per l’autrice però più grandi ancora sono state le soddisfazioni e i frutti di questo lavoro. “Abbiamo avuto il privilegio” racconta “di entrare in contatto con persone straordinarie”. La cosa rimasta nel cuore dello staff è stato, spiega ancora Simona Ercolani, “l’apertura di cuore di tutti, medici e pazienti: il dono più bello” è stato vedere come la priorità per i figli anche se malati, è non far soffrire i propri genitori”.

 

Pubblicato da

Minorididiritto

L’azione dell’Osservatorio è di promuovere e difendere i diritti umani e dei minori per lo sviluppo integrale della vita dei giovani soprattutto i più poveri e svantaggiati per realizzare l’impegno di prevenzione, di sviluppo umano integrale, di costruzione di un modo più equo, più giusto e più salubre. Minori Protagonisti di Diritto è il nostro motto che indica la nostra intenzione di promozione dei principi propri della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata il 20 novembre 1989 presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Il nostro obiettivo è di promuovere la conoscenza della Convenzione ONU, della normativa Europea ed in particolare quella Nazionale e delle pratiche significative per fare dei Diritti Umani la forma più avanzata di rinnovamento del Sistema Preventivo in quanto metodo educativo che Don Bosco ha praticato con intuizione profetica e che ci ha lasciato per la formazione dei giovani in Italia e nei Paesi più Poveri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...