Allarme sulla salute mentale: sofferenza psichica degli adolescenti in aumento e grave carenza di servizi

L’impatto della pandemia e le restrizioni adottate durante questo anno per prevenire la diffusione del virus hanno assediato il benessere psicologico, mettendo a dura prova la popolazione sotto questo aspetto e generando gravi ripercussioni sulla salute mentale soprattutto dei più giovani. Un’indagine dell'IRCCS Gaslini di Genova volta a monitorare l’impatto che le restrizioni imposte dallo... Continue Reading →

Rapporto Unicef-FAO-WFP-OMS: in Yemen la più grave emergenza umanitaria al mondo, la malnutrizione minaccia la metà dei bambini sotto i 5 anni

Dopo oltre cinque anni di guerra, la crisi che dilania lo Yemen rappresenta la più grave emergenza umanitaria al mondo. Oltre 24,3 milioni di persone - l’80% della popolazione - necessitano di assistenza umanitaria, tra cui si contano 12,4 milioni di bambini; 3,6 milioni di persone hanno dovuto abbandonare la propria casa a causa del... Continue Reading →

L’impatto della pandemia sulla salute mentale degli adolescenti: aumentano gli episodi di autolesionismo e i tentativi di suicidio

Oltre agli aspetti sanitari legati alla salute fisica, la pandemia sta avendo forti ripercussioni anche a livello psicologico, mettendo a rischio il benessere della popolazione. In particolare, si osserva che la pandemia sta avendo un impatto critico sul benessere psicologico e sulla salute mentale di molti bambini e adolescenti; aspetto finora rimasto piuttosto trascurato. Lo... Continue Reading →

Presentata la “Carta dei diritti del bambino inguaribile” contro la cultura dello scarto

Il drammatico caso del piccolo Alfie, nove mesi dopo quello simile di Charlie Gard, ha spinto l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, per impulso della sua presidente Mariella Enoc, a presentare lunedì 28 maggio un decalogo dei «diritti del bambino inguaribile» nella certezza che l’assenza di una terapia risolutiva non possa mai equivalere a un giudizio di incurabilità. ... Continue Reading →

Alfie, bocciato il ricorso dei genitori: il bimbo non andrà al Bambino Gesù

Un altro no per i genitori del piccolo Alfie Evans, il cui destino a questo punto sembra segnato. I giudici della Corte d’Appello hanno respinto la richiesta dei genitori del bambino di 23 mesi, vivo grazie alle macchine, di modificare la precedente decisione del tribunale. Lo riferisce la Bbc online. L’Alta Corte di Londra ha autorizzato... Continue Reading →

La neonata trovata tra i rifiuti ci spinge a interrogarci sulla tutela di un diritto fondamentale: la vita

Era nata viva la neonata trovata tra i rifiuti, nelle Marche il 16 marzo, da un addetto di un'impresa di trattamento rifiuti di Ostra (Ancona). Dai primi particolari emersi dall'autopsia, la morte della neonata potrebbe risalire a un giorno prima del ritrovamento. La salma della neonata, forse nordafricana, prima della morte, non sarebbe stata nutrita. Intanto... Continue Reading →

Parte il progetto pilota INDICI, per generazioni digitali e consapevoli

Si chiama INDiCi, Intervento per Nuove generazioni Digitali Consapevoli e Informate il progetto pilota ideato e curato dalla cooperativa sociale Open group per indagare il rapporto tra nuove generazioni, web e uso di droghe. L’iniziativa, avviata di recente, ha due obiettivi: raccogliere dati sui comportamenti a rischio di bambini e ragazzi su internet, soprattutto in relazione al... Continue Reading →

Scade il termine ultimo per vaccinare i bambini. Cosa accadrà adesso?

Per  i bambini da 0 a 6 anni l'inadempienza rappresenta "motivo di esclusione dal servizio educativo". Per i genitori di questi bambini, ma anche di quelli da 6 a 16 anni, scatta una sanzione amministrativa pecuniaria da 100 euro a 500 euro. Quanto scritto nella legge 119 del luglio 2017, che ha reintrodotto l’obbligo di profilassi... Continue Reading →

I giovani, l’alcol e l’abuso

Ogni anno in Italia si verificano 17 mila decessi ascrivibili all’alcol, circa 12mila tra i maschi e 5mila tra le femmine. Ebbene, la classe di gran lunga più rappresentata è quella  tra i 15 e i 29 anni: numeri che fanno degli incidenti stradali alcol-correlati la prima causa di decesso tra i giovani. Il 17 per cento... Continue Reading →

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: