INVESTIRE NEL SOCIALE FA RISPARMIARE NEL PENALE. LA LOGICA DELLA PREVENZIONE HA ISPIRATO LE PROPOSTE

Alla vigilia della legge di Stabilità, Simonetta Matone, magistrato e Presidente dell’Osservatorio Nazionale per la Famiglia ha dichiarato che “sui temi delle varie solitudini e fragilità familiari, gli investimenti che il governo intenderà fare, più che una spesa saranno un risparmio per tutti”.

Il 28 e 29 settembre in Campidoglio si riuniranno politica, sindacati e associazioni a convegno per discutere di educazione, fisco, demografia, welfare, giustizia minorile e di tutte le altre emergenze familiari.

Ilaria Marzi, coordinatrice del gruppo Famiglia – Risorsa spiega che “al centro del nostro studio l’emergenza educativa, che coinvolge tutti, c’è una responsabilità a cui neppure le istituzioni possono sottrarsi”.

La logica della prevenzione ha ispirato le proposte sulle disgregazioni sociali e a tal proposito conclude Maria Grazia Colombo, vice presidente del Forum, “abbiamo tentato di mettere in luce sia la rilevanza sociale della famiglia sia la necessità di promuovere la soggettività”.

Pubblicato da

Minorididiritto

L’azione dell’Osservatorio è di promuovere e difendere i diritti umani e dei minori per lo sviluppo integrale della vita dei giovani soprattutto i più poveri e svantaggiati per realizzare l’impegno di prevenzione, di sviluppo umano integrale, di costruzione di un modo più equo, più giusto e più salubre. Minori Protagonisti di Diritto è il nostro motto che indica la nostra intenzione di promozione dei principi propri della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata il 20 novembre 1989 presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Il nostro obiettivo è di promuovere la conoscenza della Convenzione ONU, della normativa Europea ed in particolare quella Nazionale e delle pratiche significative per fare dei Diritti Umani la forma più avanzata di rinnovamento del Sistema Preventivo in quanto metodo educativo che Don Bosco ha praticato con intuizione profetica e che ci ha lasciato per la formazione dei giovani in Italia e nei Paesi più Poveri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...