Tutela dei minori: priorità per la Chiesa

Papa Francesco, informa un comunicato della Sala Stampa, ha annunciato l’incontro su “La protezione dei minori nella Chiesa”, che si terrà in Vaticano dal 21 al 24 febbraio 2019; tra questi il Reverendo padre Hans Zollner, S.J., presidente del Centro per la Protezione dei Minori della Pontificia Università Gregoriana e membro della Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori, incaricato come referente del Comitato stesso. Continua a leggere “Tutela dei minori: priorità per la Chiesa”

Emergenza educativa, povertà , prevenzione e contrasto alle violenze. La Relazione al Parlamento dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza

Investire sull’infanzia e l’adolescenza significa investire sul presente e sul futuro del Paese”. È quanto scrive Filomena Albano, Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza nella Relazione al Parlamento sull’attività del 2017 presentata ieri mattina nella sala Koch di Palazzo Madama.
In oltre 200 pagine, sono riassunte le iniziative svolte sul piano nazionale e internazionale dell’Autorità a tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nella convinzione che, come ha sottolineato Albano,

“i diritti o sono di tutti o non sono di nessuno”

Continua a leggere “Emergenza educativa, povertà , prevenzione e contrasto alle violenze. La Relazione al Parlamento dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza”

Violenze e abusi: l’impegno costante della Commissione per la Tutela dei Minori

Dopo l’udienza privata con il Papa e alla fine della sua Assemblea Plenaria, la Commissione per la Tutela dei Minori ha reso noto l‘intenzione del Santo Padre di confermare in via definitiva gli Statuti della stessa Commissione. Ne dà notizia un comunicato dell’organismo creato da Papa Francesco nel marzo 2014 e presieduto dal cardinale arcivescovo di Boston, Sean Patrick O’Malley.
Da parte sua, la Commissione ha riferito al Papa le priorità che si riflettono nei seguenti Gruppi di Lavoro: “Lavorare con i sopravvissuti”, “Istruzione e Formazione” e “Linee di base e standard di protezione”. Tali Gruppi – ricorda il comunicato – sono parte integrante della struttura di lavoro della Commissione e svolgono ricerche e progetti nelle aree che sono centrali per la missione di fare della Chiesa “una casa sicura” per bambini, adolescenti e adulti vulnerabili agli abusi.

Continua a leggere “Violenze e abusi: l’impegno costante della Commissione per la Tutela dei Minori”

Papa Francesco: «Oggi peggio che a Sparta, si scartano i bambini con le malformazioni»

San Giovanni Rotondo – No all’aborto selettivo. «Chi si prende cura dei piccoli sta dalla parte di Dio».  La prima cosa che Papa Francesco ha voluto fare arrivando a San Giovanni Rotondo  è stata andare a trovare i piccoli malati terminali che sono in cura alla Casa Sollievo della Sofferenza, l’ospedale fondato dal Santo. Una grande struttura che, dopo il risanamento degli ultimi dieci anni, viene considerato un fiore all’occhiello di tutta la sanità pugliese. E’ ai bambini che Bergoglio ha dedicato particolare affetto e vicinanza. La visita inizia dal reparto al terzo piano dove si trovano i bambini più ammalati. E’ lì che girando di stanza in stanza incoraggiando i genitori e strappando sorrisi ai piccoli pazienti senza capelli per le cure pesantissime, elabora un pensiero che più tardi, alla messa celebrata davanti al vecchio santuario, esplicita a braccio, facendo un parallelo tra la società di Sparta che scartava i bambini con le malformazioni, e l’attuale dove tante patologie riscontrate attraverso gli esami prenatali sono all’origine di aborti selettivi. Continua a leggere “Papa Francesco: «Oggi peggio che a Sparta, si scartano i bambini con le malformazioni»”

Baby schiave e abusi. Terre des Hommes lancia la campagna di sensibilizzazione #Indifesa

Ogni giorno, in Italia almeno 2 bambini subiscono abusi e violenze sessuali, si tratta di oltre 950 minori all’anno. Un bilancio drammatico quello rilevato nel 2017 per il nostro Paese, perché il numero di reati commessi su bambini e minori non è mai stato così alto da un decennio a questa parte, toccando la cifra di 5.383 minori e registrando un incremento del +6% rispetto al 2015. E le piccole vittime sono in prevalenza femmine. L’obiettivo di Terre des Hommes che, anche quest’anno, lancia la Campagna di raccolta fondi “Indifesa”. Fino all’8 marzo 2018 si può sostenere la campagna con un sms o chiamata al numero solidale 45549. Continua a leggere “Baby schiave e abusi. Terre des Hommes lancia la campagna di sensibilizzazione #Indifesa”

Birmania: ancora violenze e abusi contro i bambini Rohingya

A sei mesi dal 25 agosto 2017, data in occasione della quale ha avuto inizio l’escalation di violenza in Myanmar. Un nuovo rapporto di Save the Children denuncia le condizioni dei bambini della minoranza musulmana Rohingya fuggiti in Bangladesh. Uomini violenti in agguato nella foresta, trafficanti di esseri umani che si aggirano nella notte, animali selvatici: sono tra le paure più pressanti, come racconta il rapporto “Childhood Interrupted” pubblicato da Save the Children, World Vision e Plan International in occasione dei sei mesi dall’inizio della crisi.  Continua a leggere “Birmania: ancora violenze e abusi contro i bambini Rohingya”

Siria, strage di bambini a Ghouta: oltre 60 uccisi dalle bombe di Assad

A Est di Damasco si consuma l’ennesimo massacro di civili e bambini. Quasi 200 morti, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Giornalisti e cameramen dell’Agence France Presse hanno ripreso drammatiche immagini di feriti e morti in un ospedale di Douma, fra cui molti bambini.L’opposizione siriana in esilio ha parlato di una “guerra di sterminio” e ha criticato il “silenzio della comunità internazionale”. Anche noi ci appelliamo alle istituzioni internazionali per dire basta a questo sterminio dell’umanità. Continua a leggere “Siria, strage di bambini a Ghouta: oltre 60 uccisi dalle bombe di Assad”

Violenza a scuola. Paolo Crepet:”Emergenza che va gestita a partire dalla famiglia”

Su Tagada, programma di La7, è intervenuto lo psichiatra Paolo Crepet, che commenta gli ultimi episodi di violenza degli alunni nei confronti di docenti. “Noi non abbiamo più figli, ma piccoli Budda a cui noi siamo devoti, per cui possono fare tutto. Scelgono dove andare a mangiare, in quale parco giochi. Siamo diventati genitori che dicono sempre di si. Ma questo è sbagliato”.  Continua a leggere “Violenza a scuola. Paolo Crepet:”Emergenza che va gestita a partire dalla famiglia””

Giornata contro l’uso di bambini soldato, vittime silenziose di un mondo brutale

La Giornata internazionale contro l’uso dei bambini soldato ricorre annualmente il 12 febbraio, giorno in cui nel 2002 è entrato in vigore il Protocollo opzionale alla Convenzione sui diritti dell’infanzia sulcoinvolgimento dei bambini nei conflitti armati.

In occasione della Giornata l’Osservatorio Salesiano per i Diritti dei Minori ricorda le migliaia di bambini arruolati e vittime di violenze, comprati e usati per scopi bellici, vittime silenziose di un mondo ingiusto e brutale.

Continua a leggere “Giornata contro l’uso di bambini soldato, vittime silenziose di un mondo brutale”